Attività funebre

In attuazione di quanto previsto dalla Decreto del Dirigente di Unità Organizzativa 03/05/2016, n. 3809 non è più possibile compilare pratiche sismiche dallo sportello telematico.

Inoltre, a partire dal 27 novembre, non sarà più possibile inviare le pratiche sismiche in fase di compilazione.

Descrizione dell'attività
Cos'è: 

Attività funebre

L’attività funebre è il servizio che permette di:

  • gestire, su mandato dei familiari, le pratiche amministrative inerenti il decesso
  • vendere le casse e altri articoli funebri
  • trasportare il cadavere, cioè trasferire la salma dal luogo del decesso al luogo di osservazione, al luogo di onoranze, al cimitero o al crematorio.

Le agenzie funebri sono delle particolari agenzie d'affari che gestiscono affari altrui nel settore dell'attività funebre e offrono la propria opera a chiunque ne faccia richiesta.

Requisiti per l'esercizio dell'attività: 

Per svolgere l’attività è necessario presentare SCIA al SUAP come previsto dall'articolo 32 del Regolamento Regionale 09/11/2004, n. 6 e dall'articolo 19 della Legge 07/08/1990, n. 241.

La presentazione della SCIA consente di svolgere l’attività sull'intero territorio regionale.



Domande e comunicazioni
Documentazione necessaria alla presentazione dell'istanza.
Variazione dell'attività

Documentazione da presentare per il subingresso, la sospensione, la ripresa, il cambiamento della ragione sociale dell'attività.

Note: 

Comunicazione di collocazione, trasferimento e variazione di superficie della rimessa

Modulo: 
Rimessa per veicoli, comunicazione di collocazione/trasferimento/variazione sede

 

Variazione dell'attività

Cessazione dell'attività

Documentazione da presentare per la cessazione dell'attività.

Informazioni sull'istanza
Dove si presenta: 
Allo sportello telematico

.:: Copyright© GLOBO srl - C.F. e Partita IVA 02598580161 - All rights reserved ::.

Lo Sportello telematico unificato  |  Diritti e Privacy  |  Credits